Ultima modifica: 27 novembre 2017

PDM

PdM

(Piano di Miglioramento)

A partire dall’inizio dell’anno scolastico 2015/16 tutte le scuole (statali e paritarie) sono tenute a pianificare un percorso di miglioramento per il raggiungimento dei traguardi connessi alle priorità indicate nel RAV.

Il miglioramento è un percorso di pianificazione e sviluppo di azioni che prende le mosse dalle priorità indicate nel RAV.

E’ un processo dinamico in quanto si basa sul coinvolgimento di tutta la comunità scolastica e fa leva sulle modalità organizzative gestionali e didattiche messe in atto dalla scuola utilizzando tutti gli spazi di autonomia a disposizione.

La responsabilità della gestione del processo di miglioramento è affidata al dirigente scolastico, che si avvale delle indicazioni del nucleo interno di valutazione costituito per la fase di autovalutazione e per la compilazione del RAV.

Il nucleo interno di valutazione programma, inoltre, delle verifiche periodiche dello stato di avanzamento del PdM, confronta la situazione di partenza con il traguardo indicato nel RAV e rileva l’entità dei risultati conseguiti.